La c.d. “deeming clause” è quella clausola che, detto in breve, consente all’assicurato di poter denunciare durante il periodo di copertura di polizza qualsiasi circostanza che possa ragionevolmente dare origine ad una richiesta di risarcimento nei confronti dell’assicurato stesso.

Questa condizione offre una valido strumento di tutela per l’assicurato che abbia stipulato un contratto senza soluzione di continuità fra una annualità assicurativa e l’altra.