SI . In attuazione della Legge di conversione nr.148/2011 del D.L. 13 Agosto 2011 nr.138, dal 13 agosto 2013 è entrato in vigore l’obbligo della stipula di una polizza di RC Professionale. In particolare l’art.3, comma 5, lettera e, del D.L. 138/11, sancisce che “a tutela del Cliente il professionista è tenuto a stipulare idonea assicurazione per i rischi derivanti dall’esercizio dell’attività professionale“. Quindi la norma vale per tutti gli iscitti che esercitano l’attività libero professionale. Alcuni pareri interpretano fra le righe della Legge la necessità che il professionista operi “in modo effettivo“. Pertanto secondo questa chiave di lettura chiunque, anche occasionalmente, presti la propria opera professionale in forma autonoma è soggetto all’obbligo.Sono esclusi, quindi, coloro i quali sono dipendenti di Studi professionali, dipendenti di Enti Pubblici e Pubbliche Amministrazioni in generale (i quali peraltro rispondono di RC Patrimoniale e non di RC Professionale).